Di Bianco, l’attualità con altre parole

Il progetto “Di Bianco, l’attualità con altre parole” è un progetto di teatro di comunità sulla vicenda dell’amianto a Broni, realizzato dalla collaborazione tra Choros Teatro e l’Associazione Calypso.
Il processo creativo del lavoro avrà luogo in un laboratorio teatrale, a maggio e giugno 2021, ospiti dello Spazio Artemista a Spessa Po’, a pochi chilometri da Broni, nel quale si coinvolgeranno gli studenti del Liceo di Broni e i cittadini interessati a partecipare in un lavoro corale a completamento dell’azione performativa, che porti ad uno sviluppo ed esposizione di una memoria collettiva della cittadina, legata alla vicenda. Si esploreranno diversi aspetti legati alla realizzazione del lavoro teatrale, dalla drammaturgia, alla scenografia alla creazione scenica.

La parte artistica del progetto, guidata da Choros Teatro, gruppo di ricerca teatrale milanese, si svilupperà a partire dal testo teatrale “Di Bianco Vestita”, riadattamento di “Le Nozze” di A. Cechov che intende raccontare la vita di una comunità, cittadina-industriale, attraverso le storie di diversi soggetti che la compongono, i cui interessi personali, finiranno per prevalere su una visione comunitaria della comunità. L’esposizione al pubblico del lavoro completo avverrà con la messa in scena di una performance teatrale a luglio, sempre presso lo Spazio Artemista.

progettoDi bianco, l’attualità con altre parole” realizzato da Chorós Teatro in collaborazione con Calypso – Il teatro per il sociale con il contributo di Fondazione Cariplo e il patrocinio del Comune di Broni